L’attuale sistema nel Cantone di Berna

  • Ci sono luoghi diurni sovvenzionati e privati.
  • asili nido privati: i genitori pagano l’intero costo.
  • Asili nido sovvenzionati: i genitori pagano contributi ridotti a seconda del reddito, della ricchezza e delle dimensioni delle famiglie. Il numero di posti di urna sovvenzionati è limitato e deve essere applicato al cantone.

Il cambiamento nel cantone riguarda tutti i genitori che hanno un posto sovvenzionato.

Asili nido sovvenzionati (sistema precedente)

  • I genitori inviano i loro documenti fiscali all’asilo due volte l’anno.
  • Il centro diurno calcola i contributi dei genitori in conformità con le disposizioni del Cantone.
  • Per i posti sovvenzionati, il centro diurno riceve un contributo annuale dal cantone e dai comuni.

Il nuovo sistema: buoni di cura

  • Non vi è più alcuna distinzione tra asse diurno sovvenzionato e privato.
  • Gli asili nido e le organizzazioni diurne non ricevono più sovvenzioni dal cantone e dai comuni. I genitori idonei ricevono buoni per l’assistenza all’infanzia per ridurre il loro posto nell’assistenza all’infanzia.
  • Se le condizioni/condizioni di questo sono soddisfatte, è necessario presentare la domanda e tutti i documenti necessari in tempo valido prima di entrare nell’asilo nido o prima della data del passaggio al nuovo sistema del comune di residenza.

Requisiti per i buoni di cura

  • L’importo del voucher dipende dal reddito, dalla ricchezza e dalle dimensioni della famiglia.
  • Il prelievo è soggetto a condizioni aggiuntive: il carico di lavoro dei genitori (minimo per un genitore unico: 20 / per l’importo minimo delle coppie 120)

– > la necessità di integrazione sociale o linguistica
o > esigenze di cura speciali (unità specialistica)

Cosa devi fare?

  • Si prega di richiedere buoni di cura in tempo valido se si desidera ancora una riduzione del contributo di assistenza all’infanzia e si ha il diritto di applicare.
  • Scopri abbastanza presto come sono regolamentati i voucher per l’assistenza nel tuo comune.
  • Abbiamo bisogno del tuo voucher di cura il prima possibile prima di passare al nuovo sistema.
  • Senza un buono di cura, dobbiamo addebitarti l’aliquota completa!

Come richiedere buoni di cura

  • con l’applicazione web www.kiBon.ch
  • Nella nostra regione, ora puoi inserire i tuoi dati e verificare se sei idoneo.
  • Con www.kiBon.ch, è anche possibile calcolare l’importo stimato del voucher di assistenza (simulazione).
  • È inoltre possibile inviare la domanda in forma cartacea alla congregazione e richiedere ulteriori informazioni.
  • In ogni caso, la tua domanda sarà decisa solo quando avrai inviato tutti i documenti necessari e quando un asilo nido ti garantirà un posto di cura!

Cosa devi fare esattamente?

  • Informa se e da quando la tua comunità emette voucher di assistenza.
  • Cerca un posto in un asilo nido o in una famiglia diurna come prima.
  • Se avete già un posto nel Kita Mantschemier oggi, continueremo a garantirvi questo posto.

 

Se avete domande sulla compilazione, si prega di contattare l’ufficio di emissione responsabile per i buoni di cura:

 

  • Servizio sociale regionale Erlach, in Ins:
    Tels di allevamento, Erlach, Finsterhennen, Mntschemier, Siselen, Treiten
  • Comune di Gampelen:
    Gals, Gampelen, Làscherz, Tschugg, Vinelz
  • Gestione Finanziaria Ins:
    In

 

Link:

Sistema Asiv:

https://www.gef.be.ch/gef/de/index/familie/familie/familienergaenzendebetreuung/gebuehrensystem/funktionsweise_dasasiv-system.html

Piattaforma di tutti i documenti sui buoni di cura – calcolatori delle tasse, tariffe, moduli di registrazione, ecc.:

https://www.gef.be.ch/gef/de/index/familie/familie/formulare/kindertagesstaettenundtageseltern.html#anker-anchor-3

Voucher di cura: la cosa più importante in tempo buono in tedesco
https://www.gef.be.ch/gef/de/index/familie/familie/familienergaenzendebetreuung/betreuungsgutscheine.html

Voucher per la cura: la cosa più importante nel prossimo futuro francese
https://www.gef.be.ch/gef/fr/index/familie/familie/familienergaenzendebetreuung/betreuungsgutscheine.html

Strumento KiBon: http://www.kibon.ch

Portale famiglia: http://www.fambe.sites.be.ch

 

Azione concreta?
  • Le nuove norme tariffarie derivanti dall’introduzione dei voucher di assistenza saranno ricevute dopo l’evento
  • Resciscemo tutti i contratti di assistenza esistenti in tempo valido prima dell’introduzione dei buoni di cura e concluderemo nuovi contratti con tutti i genitori che lo desiderano.
Quanto sarà costoso l'asilo nido?
  • Sì. Il tuo contributo dovrebbe aumentare.
  • L’importo che riceverete dall’asilinido dal buono per l’assistenza all’infanzia è inferiore alla sovvenzione che gli asili nido ricevono oggi.
  • Questo aumenterà la tua quota dei costi.
Quanto sarà alto il voucher di cura?
  • L’importo dipende dal reddito, dalla ricchezza e dalle dimensioni della famiglia (vediuna tabella panoramica con i documentidi stasera). erhalten Sie mit den Unterlagen des heutigen Abends).
  • L’importo massimo del buono per un bambino di durata superiore a 12 mesi fino all’ammissione all’asilo, pari a 100 franchi al giorno.
  • L’importo massimo del buono per un bambino di meno di 12 mesi è di 150 franchi al giorno.
  • Bambini con particolare cura:

    – > supplemento indipendente dal reddito di 50 franchi al giorno.

  • Con l’aumentare del reddito, l’importo dei voucher diminuisce.
  • Da un reddito di 160.000 franchi (dopo la somma forfettaria di deduzione per la dimensione della famiglia), non è possibile richiedere buoni di assistenza.
  • In ogni caso, i genitori pagano almeno 7 franchi al giorno per le spese di assistenza.
Costo dei bambini?
  • Soprattutto i posti per i bambini sotto i 12 mesi diventeranno purtroppo significativamente più costosi per molti genitori. Bébés ha bisogno di più cure e occupare 1,5 posti di asilo nido.
  • Pertanto, come genitori per i bambini fino a 12 mesi, riceverai anche un voucher di assistenza superiore. Il buono di assistenza per Bébés compensa solo parzialmente i costi più elevati con i redditi dei genitori medi e superiori.
Possibilità di risparmiare / profitto orientamento dell'asilo nido?
  • Gli asili nido devono calcolare le loro tariffe in modo conveniente se vogliono continuare a esistere nelle mutate condizioni.
  • I requisiti cantonali per quanto riguarda il personale e i locali e altri requisiti rimangono invariati.
  • C’è poco spazio per il risparmio.

Il benessere dei vostri figli e la qualità delle cure sono la nostra priorità assoluta.

  • Il Kita Pinocchio di Mantschemier è riconosciuto come un’organizzazione no-profit e non lavora orientato al profitto.
  • Vi invitiamo a far parte del Consiglio di Amministrazione, in qualità di membro del Comitato Esecutivo è possibile partecipare attivamente e partecipare al processo decisionale.